temo di avere la malattia del so-

  • by

[non so con quale chiave di ricerca tu sia arrivata su questo post, persona sconosciuta, ma ti prego: sii clemente: ero giovane e non sapevo disegnare. O scrivere, se è per quello. Giuro che nel frattempo ho prodotto di meglio. Credo.]

9 commenti su “temo di avere la malattia del so-”

  1. no, parliamone.
    Anni e anni che sento gente che ‘eh sto prendendo il guaranà, sto prendendo l’acutil, e va molto meglio! però devi stare attentissima con le dosi, perché altrimenti non dormi/ti viene la tachicardia’…
    io sto prendendo il guaranà E l’acutil.
    E dormo dieci ore al giorno se va bene.
    Stamattina non ho sentito la sveglia perché mi sono autoboicottata durante il sonno infilando il telefono sotto il materasso.
    Ma che é, sto recuperando tutte le ore di sonno che ho perso quando mi dovevo svegliare tutte le mattine alle 5?

    ..aiuto…

  2. @as: avevo il pigiama con gli orsi, ma gli orsi erano troppo lunghi da disegnare, mi sarei addormentata prima.
    @sweet: caffettiera da 8? non sono mica romana, io, muoio co sti metodi!
    @totoraiko: se le stelline fossero pure fluorescenti, sarebbe il pigiama della mia vita.

  3. mia moglie stamattina ha scagliato via il telefono-sveglia al primo ronzìo. mi sono messo a ridere, è stato bello svegliarsi così. e comunque sono anni che mi sveglio senza bavetta, accidenti! bei tempi.

  4. l’acutil esiste ancora? era la mia droga, sotto esame, ma pensavo che lo avessero vietato perché non lo spacciav…ehm, vendevano più…
    ;-)

    ce l’ho anche io quella malattia ma la frollina mi aiuta a superarla. te la presto?

  5. diegone: bei tempi si, appena dovrò tornare a lavorare me le sogno dieci ore di sonno a notte :p
    panz: sei gentile, gentilissima, amabilissima ma ecco…no, facciamo che no, eh, come se avessi accettato :D

I commenti sono chiusi.